Home

© Convenzionali, 12.09.2020

Libri
“Per una fetta di mela secca”
di Gabriele Ottaviani

Non c’è verso. A volte vuoi dire le cose e le cose non vengono.

Per una fetta di mela secca, Begoña Feijoo Fariña, Gabriele Capelli editore. Diciannove anni prima che mamma morisse. Dodici anni prima che mamma morisse. Nove anni prima che mamma morisse. Otto. Sette. Cinque. Tre. Il giorno che mamma morì. Due anni dopo la morte di mamma. Sette anni dopo. Undici anni dopo. Dodici. Sedici. Ventiquattro. Ventinove. Quarantacinque. Bastano i titoli dei capitoli per rendersi conto della potenza intima e universale di questo viaggio nel dolore, nell’elaborazione del lutto e alle radici della vita e del suo proseguire nonostante tutto e grazie a tutto, in primo luogo grazie all’amore.

Un magnifico gioiello incantevole sin dall’immagine di copertina.

Link: Convenzionali


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.