Home

© Leggere Tutti, n. 136, gennaio-febbraio 2020

Luca Brunoni, Silenzi
di Leonardo Biccari

Lo scrittore Luca Brunoni presenta Silenzi, un romanzo crudo e doloroso, uno spaccato di miseria e ingiustizia ambientato negli anni Cinquanta in un villaggio svizzero di montagna.
Una storia di abbandono e crudeltà, in cui la piccola protagonista Ida dovrà imparare in fretta a badare a sé stessa e a non soccombere alla disperazione.

Ida è un’orfana, costretta a lasciare la propria terra per ritrovarsi in una casa inospitale e con gente sconosciuta, gretta e ignorante.

Brunoni tratta con delicatezza della piaga dei bambini svizzeri “all’asta”, privati del loro candore, dell’amore di una famiglia e della spensieratezza che dovrebbe caratterizzare l’infanzia. Ida viene dipinta con i colori accesi della gioventù, ma troppo nero arriva a macchiare la sua tela, a trasformare un’età felice in un faticoso travaglio.

La ragazzina è un esempio di resilienza, della inesauribile capacità dell’uomo di galleggiare sopra la melma che vuole sommergerlo.

Una storia dura, ma anche profondamente umana.

Link: Leggere tutti


Schermata 2020-02-06 alle 09.19.06


Cover-luca-defi-EBOOK

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.