Home

La GCE si complimenta con Noëmi Lerch per il Premio svizzero di letteratura 2020 vinto con il libro “Willkommen im Tal der Tränen” (Verlag die brotsuppe).

Ricordiamo che la GCE ha pubblicato in traduzione italiana il suo romanzo precedente “La Contadina” (Premio Schiller Terra-Nova 2016, Finalista Premio ITAS del Libro di Montagna 2019 e 2° posto al Premio Leggimontagna 2019) tradotto da Anna Allenbach.

Estendiamo gli elogi anche alla ticinese Doris Femminis che con “Fuori per sempre” (Marcos y Marcos) si è aggiudicata lo stesso premio.

Ecco il breve servizio televisivo dedicato al recente riconoscimento e sotto l’immagine di copertina de “La Contadina” con link alla scheda del romanzo.

Schermata 2020-01-16 alle 16.13.25


cover-contadina-defi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.